La leggenda della colomba Pasquale

Come nacque la colomba di Pasqua? Esistono tante leggende e storie che narrano l’origine del celebre dolce...

Esistono tante leggende e storie che narrano l’origine del celebre dolce, che chiude per tradizione il pranzo pasquale. Tutte risalgono all’epoca medievale ed hanno in comune le colombe, delicati e purissimi uccelli simbolo di pace.

Questa per noi è la leggenda più bella:

colomba di PasquaSi racconta che il truce re longobardo Agilulfo, sposo di Teodolinda, prima di convertirsi al cristianesimo, abbia voluto invitare a banchetto, nel giorno di venerdì santo, il vescovo San Colombano.

Il pranzo che il re fece portare in tavola era a base di carne arrostita, in particolare si trattava di colombe.

La confusione del santo fu grande: avrebbe voluto rispettare il precetto cristiano di non mangiare carne il venerdì e, nello stesso tempo, non voleva offendere l’irascibile sovrano.

Con l’aiuto di Dio, avvenne il prodigio: improvvisamente tutte le colombe ripresero vita e spiccarono il volo.

Il miracolo commosse talmente Agilulfo che, nel giorno di Pasqua, fece confezionare e offrì a tutti grandi colombe di pane.colomba di Pasqua

Redazione

Leggi Anche


avatar Articolo scritto da Redazione il 29/03/2017
Categoria/e: Favole.



Lascia un commento

Newsletter di Favole e Fantasia

Ricevi i nostri articoli nella tua E-Mail



Favole e Fantasia
Collegati | Copyright 2012-2017 FavoleFantasia.com è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655