Perché si festeggia la Domenica delle Palme?

Ecco spiegata l'origine di questa festa...

ulivoLa Domenica delle Palme si festeggia una settimana prima della Pasqua e celebra l’ingresso di Cristo a Gerusalemme.

Si chiama così perché al momento dell’ingresso di Gesù in Gerusalemme (pochi giorni prima che fosse Crocifisso) la folla festante lo osannava agitando rametti di ulivo, alberi molto diffusi nella regione.

Questo non è il solo episodio che lega Gesù all’ulivo. La Bibbia infatti, racconta che Gesù, la notte del suo arresto si recò a pregare nell’Orto di Getsemani, proprio dove c’era un ulivo.

L’ulivo quindi, soprattutto nel periodo pasquale, è il simbolo della Pace e, in segno di pace, c’è l’usanza di scambiarsi i rametti benedetti durante la liturgia.

Inoltre, i ramoscelli benedetti, portati a casa dai fedeli, sono utilizzati dal capofamiglia il giorno di Pasqua per benedire la tavola imbandita.

 

Redazione

Leggi Anche


avatar Articolo scritto da Redazione il 17/03/2016
Categoria/e: Approfondimenti, Notizie, Rubriche.



Lascia un commento

Newsletter di Favole e Fantasia

Ricevi i nostri articoli nella tua E-Mail



Favole e Fantasia
Collegati | Copyright 2012-2017 FavoleFantasia.com è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655