Gli alberi sempreverdi

Questa antica e bella leggenda ci ricorda perché solo alcuni alberi conservano le loro foglie anche durante l'inverno...

Gli alberi sempreverdiL’inverno era vicino e faceva davvero freddo.

Un uccellino, che aveva un’ala spezzata, non sapeva dove trovare rifugio.

- Forse gli alberi di quella foresta mi ripareranno durante l’inverno con le loro foglie! – pensò il poverino.

E a piccoli salti e brevi voli si portò faticosamente fino all’inizio del bosco.

Il primo albero che incontrò fu una betulla dal manto d’argento.

- Graziosa betulla – implorò l’uccellino – vuoi lasciarmi vivere tra le tue fronde fino alla buona stagione?

- Ne ho abbastanza di offrire riparo tra le mie foglie. Vattene da un’altra parte! – rispose la betulla.

L’uccellino saltò fino a una maestosa quercia.

- Grande quercia, permetti che io resti al riparo del tuo fogliame finché il tempo è cattivo?

- Se ti lasciassi tra le mie fronde, tu beccheresti tutte le mie ghiande. Vattene via di qua! – esclamò la quercia.

L’uccellino volò come meglio poté con la sua ala ferita, finché arrivò presso un salice.

- Bel salice, mi ricevi sui tuoi rami durante la cattiva stagione?

- No davvero! Io non alloggio mai degli sconosciuti! 

Lo vide allora un abete e gli chiese:

- Dove vai, uccellino?

- Non lo so – rispose – gli alberi non vogliono darmi rifugio e io non posso volare lontano con quest’ala spezzata! -

- Vieni qui da me, poverino! – lo invitò il grande abete.

L’uccellino ringraziò più volte per tale generosità, che gli permise così di superare la cattiva stagione.

Dio, avendo osservato tutto, volle ricompensare la generosità dell’abete e di tutti quegli alberi che offrono riparo ai piccoli uccelli, e così ordinò al freddo vento del nord di non far cader loro le foglie.

Da quel giorno l’abete, il pino, il ginepro… conservano le loro foglie per tutto l’inverno e sono chiamati SEMPREVERDI.

Redazione

Leggi Anche


avatar Articolo scritto da Redazione il 21/01/2014
Categoria/e: Favole.



Lascia un commento

Newsletter di Favole e Fantasia

Ricevi i nostri articoli nella tua E-Mail



Favole e Fantasia
Collegati | Copyright 2012-2017 FavoleFantasia.com è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655