La zucca e la ghianda

"In Natura ogni elemento ha significato e merita rispetto"... ce lo ricorda questa bella favola del tedesco Schmid.

zuccaUn contadino se ne stava a godere il fresco sotto una grande quercia.

Nel campo vicino spiccava, tra il verde, una grossa zucca gialla.

- Com’è fatto male il mondo!pensò il contadino

- Vorrei sapere perché un albero così grande ha un frutto tanto piccolo e una pianta così piccola ha un frutto tanto grande. Se il mondo l’avessi creato io, avrei fatto nascere le zucche sugli alberi e le ghiande per terra!

ghiandaIn quel momento una ghianda si staccò dalla quercia e gli batté sul naso. Se fosse stata una zucca glielo avrebbe di sicuro schiacciato.

Allora pensò:

- E’ stato meglio che il mondo non l’abbia fatto io!

La zucca e la ghianda

Redazione

Leggi Anche


avatar Articolo scritto da Redazione il 25/10/2013
Categoria/e: Favole.



Lascia un commento

Newsletter di Favole e Fantasia

Ricevi i nostri articoli nella tua E-Mail



Favole e Fantasia
Favole e Fantasia
Collegati | Copyright 2012-2016 FavoleFantasia.com è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655