La stella alpina

Una leggenda delle Alpi, la commovente storia della piccola Stella alpina...

stella alpinaSulle Alpi viveva un montanaro con la figlia, chiamata Stella.

Il padre era grande e grosso; la figlia era piccola. Il padre era forte; la figlia era debole.

Stella aveva i capelli biondi, gli occhi celesti, la pelle bianca e le labbra pallide.

Il montanaro le accarezzava dolcemente la testa, temeva che quel suo fiorellino delicato non resistesse al freddo della montagna. Infatti, un brutto giorno, tornando di fuori, trovo Stella con le gote accese dalla febbre. In tre giorni la bambina volò in cielo.

la stella alpina

Da allora, ogni notte, il montanaro usciva di casa, saliva sulla cima del monte, guardava il cielo stellato e chiamava:

- Stellina! Stellina!

Chiamava e piangeva e le lacrime cadendo imprimevano una stella sulla neve.

La mattina, dov’erano cadute le lacrime di quel povero babbo, gli altri alpigiani trovarono sbocciati strani fiori mai visti. Sembravano fatti di neve e avevan la forma di stella. Erano le stelle alpine fiorite in ricordo della figliola dell’alpigiano.

Redazione

Leggi Anche


avatar Articolo scritto da Redazione il 18/01/2017
Categoria/e: Favole.



Lascia un commento

Newsletter di Favole e Fantasia

Ricevi i nostri articoli nella tua E-Mail



Favole e Fantasia
Collegati | Copyright 2012-2017 FavoleFantasia.com è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655