Jo Condor: il video

"E che, c'ho scritto Jo Condor?" era la battuta del protagonista in un famoso "Carosello" degli anni '70...

carosello-jo condorTra il 1971 e il 1976, all’interno della popolare trasmissione televisiva “Carosello”, andò in onda la serie di cartoni animati “Gigante Amico”. I protagonisti erano il Gigante Amico e il corvo Jo Condor e nei loro sckech pubblicizzavano la Nutella della società Ferrero.

I disegni sono dei Fratelli Pagot (autori anche di Calimero) e l’autore delle storielle è Romano Bertola (classe 1936), scrittore e paroliere di famose réclame. -”E che, c’ho scritto Jo Condor?”-  era la battuta del corvo cattivo; e il coro dei bambini rispondeva: Gigante Buono- “Gigante, pensaci tuuuuu…”- invocando l’aiuto del “buono” per salvare il villaggio. Poi partiva il messaggio commerciale che descriveva la sana e genuina qualità della Nutella.

Jo Condor diede sicuramente un forte contributo all’affermarsi del prodotto: nei pochi minuti di storia riuscì a conquistare i bambini degli anni ’70, che crescevano a scorpacciate di Nutella.

Jo_Condor_Vista acuta e un cappello rosso da pilota in testa erano le sue caratteristiche fisiche, poi la celebre battuta: “E che, c’ho scritto Jo Condor?” che voleva dire “Sono mica scemo?! Ho forse scritto giocondo?”

Ecco uno dei tanti sckech trasmessi in quegli anni…

Redazione

Leggi Anche


avatar Articolo scritto da Redazione il 09/05/2016
Categoria/e: Personaggi.



Lascia un commento

Newsletter di Favole e Fantasia

Ricevi i nostri articoli nella tua E-Mail



Favole e Fantasia
Collegati | Copyright 2012-2017 FavoleFantasia.com è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655