Holly e Benji

"Holly e Benji" è uno dei cartoni animati più popolari della televisione italiana. E' la storia di due giovani calciatori, che dai campetti di periferia arrivano a disputare i campionati del mondo...

HolklyHolly e Benji è il titolo italiano di un cartone animato giapponese (Captain Tsubasa), tratto da un manga sul calcio di Yoichi Takahashi (1981). Il cartone animato è stato trasmesso per la prima volta in Italia nel 1986 (su Italia 1): c’era entusiasmo tra i ragazzi che correvano a casa per seguire la serie animata, per poi emulare le prodezze di Oliver Hutton, “Holly”, e gli altri campioni del cartone.

Holly è il protagonista, un ragazzo generoso e ambizioso, un vero fuoriclasse con un sogno nel cassetto: andare a giocare nel campionato brasiliano e vincere il campionato mondiale di calcio con il Giappone.Holly  Hutton Proveniente da una famiglia di modeste condizioni economiche (sua madre è casalinga, suo padre capitano di una nave), Holly partita dopo partita diventa leader della New Team, disputando partite leggendarie; riuscendo a trasmettere la passione per il pallone a tanti ragazzini cresciuti vedendo gli episodi: basti pensare che gli stessi Del Piero, Zidane e Messi erano fan del piccolo campione.

Holly-e-BenjiAltro protagonista è Benjamin Price, “Benji“, il miglior portiere del Giappone, un tipo molto orgoglioso che non sopporta perdere. Proveniente da una famiglia benestante che gli permette di allenarsi in una villa con un proprio campo e un allenatore tutto per lui.

Avversario storico per Holly, almeno nelle prime serie, è Mark Landers, attaccante della Muppet e successivamente della Toho. captain-tsubasa-at-high-s_4fd09b996e824-pProveniente da una famiglia povera, orfano di padre ha dovuto lavorare fin da piccolo per aiutare la madre e i fratelli. Questo ha formato il suo carattere orgoglioso, forte e tenace. Da acerrimo rivale diventerà poi grande amico di Holly in nazionale.

Tra i due sfide leggendarie, corse interminabili che duravano intere puntate senza intravedere l’altra porta, quasi il campo fosse in salita; tiri potentissimi che spingevano in porta non solo il pallone, ma anche il portiere;  e acrobazie impensabili…

Captain Tsubasa_

oliver HuttonA questi tre protagonisti si affiancano tanti indimenticabili personaggi: Julian Ross della Mambo, idolo delle ragazzine, fuoriclasse cardiopatico e per questo inizialmente può giocare solo pochi minuti, dopo anni di cure tornerà a giocare a tempo pieno; Philip Callaghan, centrocampista della Flynet; i funambolici gemelli Derrick con la loro “catapulta infernale”; Ed Warner e Teo Sellers, entrambi portieri, il primo della Muppet, ex karateka, utilizza tecniche di karate per parare, sfrutta i legni della porta per lanciarsi in tuffo; Teo Sellers invece lo ricordiamo per la grossa stazza…Holly_Benji_

E poi ci sono gli amici di sempre di Holly: Tom Becker, con il quale forma una coppia d’oro nella New Team e nella Nazionale; Bruce Harper, difensore non abilissimo ma tenace; l’allenatore Roberto Sedinho, che dopo la prima serie si trasferirà in Brasile; Patty, amica e storica tifosa di Holly; e tanti, tanti ancora…

Nei vari episodi che formano la serie si possono trovare tanti valori, ma vi è un fattore comune a tutte le puntate: la passione per il calcio. Il messaggio è: -“Se hai una passione devi seguirla e  farla crescere, per crescere insieme a lei!”…come non ricordare il piccolo Holly che dormiva abbracciato al pallone?!…Bruce Harper

Redazione

Leggi Anche


avatar Articolo scritto da Redazione il 12/07/2016
Categoria/e: Personaggi.



Lascia un commento

Newsletter di Favole e Fantasia

Ricevi i nostri articoli nella tua E-Mail



Favole e Fantasia
Collegati | Copyright 2012-2017 FavoleFantasia.com è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655