Gufetto “portafortuna”

Servono solo colla, forbici e un cartoncino per realizzare questi deliziosi gufetti "portafortuna"...

 

Gufetto portafortunaServono solo colla, forbici e un cartoncino per realizzare questi deliziosi gufetti “portafortuna”. Per prima cosa è necessario stampare lo schema che trovate sotto e ritagliare i vari pezzi. Per dare consistenza alla carta, incolliamo i pezzi ritagliati su un cartoncino; una volta asciugato, ritagliamo nuovamente i vari elementi lungo i bordi: avremo così i vari pezzi che compongono il corpo del piccolo gufo. Cominciamo a piegare le alette, ma prima di incollarle, inseriamo le ali nelle apposite parti tratteggiate; facciamo la stessa cosa con il becco.

GufettiPossiamo ora incollare le alette per dare stabilità al volume. Infine incolliamo le sopracciglia… fatto…ed ecco pronto il nostro primo gufetto!

Gufo papercraft

Ora non ci resta che dargli una compagnia… Che ve ne pare? Eccone altri due… potete disporli come volete, anche a “Totem” come abbiamo fatto noi…

Non ci resta che augurarvi buon lavoro e, in questo caso…BUONA FORTUNA!

Gufetto origami

Schema Gufetto 1

Schema Gufetto 1

Schema Gufetto 2

Schema Gufetto 2

Schema Gufetto 3

Schema Gufetto 3

 

 

 

 

 

 

Redazione

Leggi Anche


avatar Articolo scritto da Redazione il 02/11/2016
Categoria/e: Lavoretti.



Lascia un commento

Newsletter di Favole e Fantasia

Ricevi i nostri articoli nella tua E-Mail



Favole e Fantasia
Collegati | Copyright 2012-2017 FavoleFantasia.com è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655