Winnie the Pooh

Apparve per la prima volta in un romanzo del 1926, è oggi uno dei personaggi più amati nella storia della letteratura...

Winnie Poohmilne_winnie poohWinnie Pooh è un simpatico orsacchiotto protagonista di tanti romanzi e film d’animazione. Apparve per la prima volta nel 1926, in un romanzo per bambini di A. A. Milne, ebbe un grandissimo successo di pubblico e di critica; così negli anni a seguire ci furono molte altre pubblicazioni. Nel 1961 la Walt Disney ne acquistò i diritti, realizzando una serie di cartoni animati ispirati alle storie originali di Milne e creandone di nuove. Attualmente Winnie Pooh è una delle principali icone dell’universo Disney e in assoluto il personaggio più redditizio nella storia della letteratura: basti pensare che tra libri, video, pupazzi e altri prodotti rende quanto Topolino, Minnie, Paperino, Pippo e Pluto messi assieme.

Come detto, Milne è l’autore del personaggio; in realtà Winnie è l’orsacchiotto di pezza di Christopher, suo figlio (insieme  a Winnie nella foto in alto). Milne iniziò a raccontare al figlio fiabe della buonanotte che vedevano Winnie protagonista. Altri pupazzi di Christopher stimolarono la fantasia del padre e ben presto il mondo di Winnie si popolò di nuovi amici: Ih-Oh l’asinello, Pimpi il maialino, Tigro, Tappo, Uffa… anche il Bosco dei Cento Acri è il boschetto vicino alla loro casa; da queste fiabe ebbe origine il nucleo di narrazioni su cui Milne basò la sua fortunatissima opera. Oggi i pupazzi originali di Christopher sono esposti presso la biblioteca pubblica di New York.

W

WINNIE THE POOH

Winnie Pooh come detto è un orso, più precisamente un orsacchiotto di pezza, simpaticissimo che vive in una Vecchia Quercia: ama il miele e compone poesie. I suoi amici sono: Tigro, una tigre con la passione del salto di rimbalzo, che non ama il miele e non gli piace perdere; Tappo, un coniglietto brontolone, cocciuto ed impaziente, ama piantare ortaggi e carote, si considera l’unico abitante del Bosco pratico e ragionevole; Pimpi, un piccolo maialino rosa, dolce e timido, il migliore amico di Winnie Pooh. Con lui riesce ad affrontare le avventure e farsi coraggio nelle situazioni difficili, dimostra come un cuore altruista può rendere coraggiosi anche i più timidi, dice spesso: “Ho troppa paura di aver paura”; Ih-Oh, è un malinconico asinello, a volte triste, ama i regali e le feste, spesso perde la coda che è attaccata con uno spillo; ci sono poi Ro la mamma Kanga che sono canguri, il gufo Uffa che è l’abitante più saggio del Bosco dei Cento Acri, e per finire Christopher Robin, amico di Winnie che prende il nome dal figlio dell’autore.

Winnie-the-Pooh-Una curiosità tutta italiana: il nome del gruppo musicale dei Pooh trae origine proprio dal simpatico orsetto. Era il 1965 e la band, che allora si chiamava Jaguars, aveva poca fortuna, serviva un nuovo nome… fu la segretaria della casa discografica, fan di Winnie the Pooh, a proporre il nuovo nome. Nei primi anni la silhouette dell’orsetto era presente anche nella grafica di dischi e manifesti.

Redazione

Leggi Anche


avatar Articolo scritto da Redazione il 29/04/2016
Categoria/e: Personaggi.



Lascia un commento

Newsletter di Favole e Fantasia

Ricevi i nostri articoli nella tua E-Mail



Favole e Fantasia
Collegati | Copyright 2012-2017 FavoleFantasia.com è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655