La leggenda del bucaneve

Un'antica leggenda spiega l'origine di questo fiore simbolo di speranza...

Il bucaneveNarra una leggenda che Adamo ed Eva furono cacciati dal Paradiso Terrestre nel cuore dell’inverno, quando la terra era gelida e tutta coperta di neve.

Dopo aver camminato a lungo, Eva si fermò avvilita e stanca. Non voleva procedere oltre su quella terra così inospitale per poi doverci rimanere tutta la vita. Adamo non sapeva più che pesci prendere per vincere l’ostinazione della donna. All’improvviso apparve un angelo ad incoraggiare i due profughi. Il messaggero celeste cercava di spiegare loro che non c’era solo gelo sulla Terra, che vi erano quattro stagioni delle quali solo una era così fredda ed inclemente. Le altre erano calde, serene, con piante e fiori e voli di rondini.
Ma Eva non voleva sentire ragioni. Allora l’angelo sollevò sul palmo della mano alcuni fiocchi di neve, vi alitò sopra e li fece volteggiare fino al suolo.
Appena toccata la terra si trasformarono in meravigliosi fiori che Adamo chiamò “Bucaneve”. Così Eva, un po’ sollevata, accettò di proseguire il cammino.
Il bucaneve è un fiore che spunta e fiorisce in inverno, spesso tra la neve; ha un fiore bianco a campanella ed è simbolo di speranza.

Redazione

Leggi Anche

 


avatar Articolo scritto da Redazione il 26/01/2016
Categoria/e: Favole.



Lascia un commento

Newsletter di Favole e Fantasia

Ricevi i nostri articoli nella tua E-Mail



Favole e Fantasia
Favole e Fantasia
Collegati | Copyright 2012-2016 FavoleFantasia.com è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655