La leggenda di Misurina

Sulle Dolomiti c'è ancora oggi il lago azzurro di Misurina, questa bella leggenda ne spiega l'origine...

Ai piedi del monte Sorapis c’è ancora oggi il bel lago di Misurina.

La leggenda dice che un tempo Sorapis era un uomo in carne ed ossa e Misurina era sua figlia. Il padre amava moltissimo la sua bambina e avrebbe fatto qualsiasi cosa per lei.

Misurina era assai bella, ma anche assai capricciosa. Pretendeva di avere tutto ciò che desiderava. Aveva sentito raccontare di uno specchio magico: guardandolo si poteva sapere tutto ciò che si voleva sapere.

Misurina chiese al suo papà di andare a cercarglielo.

Il padre, per accontentarla, partì alla ricerca dello specchio. Incontrò una fata che gli disse:

- Io posso darti lo specchio, però in cambio voglio te: diventerai alto come una grossa montagna e con la tua ombra mi riparerai dal troppo sole.

Sorapis rimase pensieroso.

MisurinaLa fata allora aggiunse:

- Facciamo così: dirai a Misurina che io voglio te in cambio dello specchio. Se rinuncerà al suo desiderio tu sarai salvo, altrimenti l’incantesimo si compirà.

Il padre accettò, convinto che la sua bambina, per quanto capricciosa, avrebbe preferito il suo papà ad uno specchio.

Invece, quando ritornò a casa e riferì a Misurina le parole della fata, la bambina rispose:

- Sì, sì, dammi lo specchio, papà! E’ bello diventare una montagna!

Immediatamente Sorapis venne trasformato in una enorme montagna.

Appena vide il padre diventare un monte, Misurina si pentì del suo egoismo e cominciò a chiamare:

- Papà, papà, ritorna! Ritorna!

Ma ormai non c’era più nulla da fare.

Misurina allora incominciò a piangere, a piangere… Tanto pianse che si sciolse completamente. Le sue lacrime diventarono un lago, proprio il bel lago azzurro che si chiama Misurina e che si trova ai piedi del monte Sorapis, sulle Dolomiti.

Redazione

Leggi Anche

 


avatar Articolo scritto da Redazione il 24/11/2016
Categoria/e: Favole.



Lascia un commento

Newsletter di Favole e Fantasia

Ricevi i nostri articoli nella tua E-Mail



Favole e Fantasia
Collegati | Copyright 2012-2017 FavoleFantasia.com è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655