Il carciofo: tra mito e leggenda

Chi l’avrebbe mai detto? Al carciofo è stata dedicata più di una leggenda...

 

CarciofoChi l’avrebbe mai detto? Incredibile ma vero, al carciofo è stata dedicata più di una leggenda!

 

Oltre a quella fatata, scritta da Monica Sorti e presente in questo sito (La leggenda del carciofo), ne esiste infatti  anche una molto più antica, per scrivere la quale sono stati scomodati addirittura gli dei dell’Olimpo.

Dovete sapere che in un bosco, a metà strada tra il cielo e la terra, viveva Cynara, una bellissima ninfetta così chiamata per via dei suoi fantastici capelli che, lunghi e vaporosi, avevano lo stesso colore della cenere  appena arsa. La creatura, oltre ad essere elegante ed aggraziata, aveva pure dei fantastici occhioni verdi con sfumature viola, che non passavano di certo inosservati. Poteva quindi non notarli Zeus, capo supremo di tutti gli dei nonché grande intenditore dell’universo femminile? No di certo! 

Fatto sta che da quel momento il nostro cominciò a farle una corte serrata e a riempirla di attenzioni, che Cynara accoglieva con lo stesso entusiasmo con cui avrebbe accolto un moscerino in un occhio. 

Finché lui, provaci oggi,  provaci domani, dopo l’ennesimo due di picche non perse la pazienza. Ma come si permetteva quella divinità minore di ignorare le sue avances? Non aveva proprio alcun rispetto per le gerarchie sociali! Così, in un moto d’ira, decise di trasformarla in un vegetale che avesse le stesse sembianze pungenti del caratterino che si ritrovava. Da lì nacque il carciofo, spinoso, di color verde cenere tendente al viola, con una bella scorza resistente agli attacchi, ma tenero e appetitoso all’interno, dove conserva intatta l’essenza della ninfa. Sarà forse per questo che lo accogliamo sempre volentieri sulle nostre tavole?

 
Redazione

Leggi Anche


avatar Articolo scritto da Redazione il 12/04/2015
Categoria/e: Approfondimenti, Rubriche.



Lascia un commento

Newsletter di Favole e Fantasia

Ricevi i nostri articoli nella tua E-Mail



Favole e Fantasia
Favole e Fantasia
Collegati | Copyright 2012-2016 FavoleFantasia.com è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655