La piuma della gallina Pina

La gallina Pina perde una piuma, la notizia passa di becco in becco assumendo dimensioni sempre più eclatanti...

PinaUn giorno la gallina Pina, una delle galline più rispettabili del suo pollaio, si stava pulendo con il becco e mentre lo faceva le si staccò una piuma.”Accidenti!” disse un po’ stizzita, e poi aggiunse ridendo “Vorrà dire che sarò bella anche con una piuma in meno, ne ho tante altre!”. Dopo di che si mise a dormire nella sua stia insieme alle sue compagne. Una di queste aveva assistito alla scena da lontano e la raccontò alla sua vicina “Non voglio dire chi è, ma c’è una gallina più vanitosa di tutte le altre: dice che lei resterebbe la più bella anche senza le piume! Se fossi il gallo, non la considererei!”

L’altra gallina non parve interessata alla cosa, ma sopra di loro, sul ramo dell’albero abitava una famiglia di civette: mamma e papà civetta e i loro piccoli. La civetta non poteva credere a ciò che avevano sentito le sue orecchie: “Non è possibile! Al giorno d’oggi succede di tutto! C’è una gallina che si è spiumata e per di più lo ha fatto davanti al gallo!”. Papà civetta pregò mamma civetta di non parlare di certe cose davanti ai bambini, perché non erano discorsi per loro; allora lei decise di sentire cosa ne pensasse la sua vicina di casa, civetta anche lei, e quindi volò per raccontarglielo.

Mentre le due civette commentavano l’accaduto, ascoltarono anche due colombi che passavano di là: anche loro rimasero sorpresi, ma sapevano che la civetta era un uccello serio e quindi credettero a quello che raccontava. Allora anche i colombi decisero che questa storia doveva essere raccontata e decisero di farlo alla riunione dei colombi nel cortile: “C’è una gallina, ma in realtà alcuni mi hanno detto che forse sono due, che si è spiumata per compiacere il gallo e ora sta morendo di freddo! E’ proprio vero!” Tutti i colombi ascoltarono sgomenti il racconto: non potevano dubitare dell’autenticità perché i colombi che l’avevano udita erano tra i membri più stimati della comunità. Decisero di raccontare tutto al gallo del pollaio lì vicino, perché lui potesse mettere in guardia le galline per evitare che qualcuna di loro potesse fare un gesto così sconsiderato.

Il gallo non poté fare a meno di riferire alle sue galline il racconto appena ascoltato “Tre galline sono morte per amore di un gallo: si erano tolte tutte le piume per farsi notare da lui e sono morte di freddo. E’ proprio vero!”.

La storia fece il giro di tutti i pollai, arrivò persino nel pollaio della gallina Pina: la storia oramai era così stravolta che le riferirono che cinque galline erano morte senza piume! Lei rimase scioccata dalla storia perché era una gallina seria che mai e poi mai avrebbe fatto una cosa del genere. E’ incredibile come una piccola piuma si sia potuta trasformare in cinque galline!  Pollaio

Redazione

Leggi Anche


avatar Articolo scritto da Redazione il 18/07/2015
Categoria/e: Favole.



Lascia un commento

Newsletter di Favole e Fantasia

Ricevi i nostri articoli nella tua E-Mail



Favole e Fantasia
Favole e Fantasia
Collegati | Copyright 2012-2016 FavoleFantasia.com è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655